Untitled 1 Responsive Flat Dropdown Menu Demo
DETTAGLIO NEWS
Corsair, con iCUE XH303i e XH305i RGB PRO si punta ai fan del raffreddamento a liquido

Corsair ha presentato nuovi kit di raffreddamento custom per piattaforme Intel LGA 1700 e AMD AM4. Le nuove soluzioni per assemblare un vero e proprio custom loop da zero includono un nuovo controller che espande la compatibilità con iCUE.

Corsair_Hydro_Series_Kit_1_06-04-2022.png


Si tratta di pacchetti completi che forniscono tutto il necessario per assemblare in autonomia il proprio custom loop. All'interno di ognuno è presente ovviamente il waterblock, un Corsair XC7 RGB PRO compatibile con i socket LGA 115x, 1200 e 1700 di Intel e l'attuale AM4 di AMD.

Il waterblock integra 110 micro-alette supportate da una piastra in rame nichelato che garantisce un raffreddamento senza compromessi. Entrambi i modelli, inoltre, includono un radiatore XR5 da 360 mm con uno spessore di 30 mm.

La confezione prevede anche tutta la componentistica necessaria ad ultimare l'assemblaggio. Questo comprende sia i tubi rigidi che un set per il taglio e la piegatura degli stessi, oltre chiaramente ai raccordi per collegare il tutto. A differenziare le due nuove soluzioni sono le ventole e la combo pompa / serbatoio.

L'iCUE XH303i RGB PRO è stato sviluppato per sistemi compatti che hanno uno spazio disponibile ridotto all'interno dello chassis. Questo offre un sistema combinato XD3 RGB dotato di una pompa PWM DDC, a cui si accompagnano 3 ventole SP120 RGB ELITE che sfruttano la tecnologia AirGuide per concentrare il flusso d'aria e migliorare lo scambio termico con il radiatore.

Nel caso invece del più generoso iCUE XH305i RGB PRO, il sistema combinato che propone Corsair è un XD5 RGB accompagnato da 3 ventole QL120 RGB, ognuna delle quali dispone di 34 LED RGB indirizzabili singolarmente. Entrambi i pacchetti, infine, includono 1 litro di liquido premiscelato trasparente, ed un nuovo controller iCUE compatibile adesso con Commander Core XT e Lightning Node per gestire la velocità di ventole e pompa, oltre che l'immancabile illuminazione.

A chiudere il comunicato di Corsair c'è il già noto waterblock Hydro X Series MX2, stavolta nella variante bianca finora assente. Si tratta di un dissipatore a liquido per SSD nel formato M.2 2280, anche questo inseribile all'interno del loop che si andrà a realizzare con i kit di cui vi abbiamo parlato. Presenta, infatti, due raccordi filettati da un quarto di pollice, il che lo rende associabile praticamente a qualsiasi sistema custom. Inoltre, nel caso dell'SSD MP600 XT Hydro X Edition il waterblock è preinstallato sull'unità e basta semplicemente collegarlo al circuito.





Home  |  Condizioni di Vendita  |  Privacy  |  Cookies   | gestWeb 2204

PAGAMENT SICURI CON PAYPAL


Computer Union s.r.l.
Via Molteni 34R 16151 Genova
P.Iva/Cod Fisc: 03303930105 REA: GE-333201

Telefono 010-417957 / 6444929
Email: computerunion@computerunion.net
Orari Negozio: dal lunedì al sabato ore 09:00-13:00 - 15:00-19:00
Orari Assistenza: dal martedì al sabato ore 09:00-13:00 - 15:00-19:00

Sviluppato da EnnegiTech su piattaforma nPress 2204